Loading...
This site uses cookies - Learn more - OK

Francesco Snoriguzzi

Francesco Snoriguzzi

Compositore e Librettista

Dalle tecniche di scrittura all'approfondimento dell'Armonia (Classica e non), dall'arrangiamento alla creazione di lavori originali, dalle considerazioni storiche a quelle più filosofiche estetiche e psico-antropologiche: un percorso a tutto tondo nelle viscere della Musica 

Nato a Roma il 22/10/1981.

All’età di dieci anni comincia lo studio del clarinetto.

Nel 2000 consegue il diploma di Maturità Classica presso il Liceo “Francesco Vivona” di Roma.

Durante gli anni del Liceo sviluppa un profondo interesse per la storia e per le diverse forme di espressione umana (dalla letteratura, alla filosofia, alle arti figurative).

Nel 2006 ha conseguito la laurea presso la Facoltà di Scienze della Comunicazione dell’Università La Sapienza di Roma, con la tesi “Comunicazione Astratta: la musica strumentale come sistema di significazione” indirizzata a mettere in evidenza le modalità con le quali si produce comunicazione in un sistema differente da quelli dominanti nella cultura europea (ovvero quello verbale e quello mimetico-visivo).

In questo periodo comincia anche ad approfondire lo studio delle tecniche drammaturgiche.

Inoltre, partecipa come attore alla performance “CORPOFORATO” tenutasi il 23 e 24 marzo 2001 nel Centro Pietralata e sviluppata nell'ambito di un seminario di antropologia culturale del prof. Massimo Canevacci.

Dal 2001 al 2008 è allievo della Scuola Popolare di Musica di Testaccio dove si è interessato di musiche di differenti ambiti e tradizioni:

È stato membro del coro “Modi del Canto Contadino” diretto da Giovanna Marini con il quale ha partecipato a molte manifestazioni ed iniziative tra le quali:

lo spettacolo di Ascanio Celestini organizzato nel 2004 dal Comune di Roma in occasione del sessantesimo anniversario della strage delle Fosse Ardeatine e tenutosi all’auditorium Parco della Musica;

lo spettacolo “le ceneri di Gramsci” , oratorio a più voci su testo di Pier Paolo Pasolini e musiche di Giovanna Marini, tenuto al Teatro Argentina di Roma, nell’ambito della manifestazione “I luoghi della memoria” del novembre 2006, patrocinata dal Comune di Roma;

diversi viaggi di ricerca etnomusicologica  (aprile 2007 – Vico Garganico, Carpineto ed Ischitella; febbraio 2008 – Santuario di Montevergine; aprile 2008 – Caulonia e Guardavalle)

Inoltre, ha studiato composizione con Giovanni Guaccero e Daniele Del Monaco.

Nell’anno accademico 2007-2008 è ammesso al triennio sperimentale di primo livello in composizione al Conservatorio di Musica S. Cecila di Roma, dove studia con il Maestro Luigi Verdi.

Nell'ambito del triennio segue diversi seminari tra cui quelli tenuti dai maestri Nicola Piovani, Giorgio Battistelli e Luis De Pablo.

Nell'anno accademico 2009-10, ha partecipato al Programma Socrates-Erasmus studiando nella Hudební múzických umění v Praze (HAMU: Accademia delle Arti Performative di Praga, Facoltà di Musica) sotto la supervisione del M° Hanuš Bartoň.

In questo periodo ha anche seguito diversi corsi di lingua ceca.

Nel 2011, sotto la supervisione del M° Paolo Boggio, consegue il Diploma di Laurea di 1° Livello in Composizione presentando la Sinfonia n.1 – dal Vecchio Mondo (Symfonie č.1 – z Starého Světa), lavoro che vuole essere una riflessione sulla tradizione musicale europea e sul rapporto che i musicisti di oggi hanno con essa.

Nel 2008 comincia la collaborazione con Daniele Del Monaco all'interno del progetto Società delle Opere – Laboratorio Creativo Permanente (LCP) occupandosi principalmente dell'aspetto di ricerca drammaturgica.

Nell'ambito di questo progetto ha collaborato come assistente musicale nello spettacolo Mandé Djara di Abou Beken Touré e Pamela Toscano (musiche di Daniele Del Monaco e LCP) tenutosi nel Teatro Affabulazione di Ostia il 4 e 5 dicembre 2010.

Nel 2010 inizia il Biennio Superiore di Composizione sotto la guida del M° Alessandro Sbordoni.

Nell'estate del 2011 ha partecipato come uditore al stage di composizione tenuto dal M° Azio Corghi nell'ambito dei corsi estivi dell'Accademia Chigiana di Siena.

Il 23 novembre 2012, al Nuovo Cinema Palazzo a Roma, viene eseguito in prima assoluta lo spettacolo Psicosusina Turboaccelerata di cui è coautore del libretto con il compositore Daniele Del Monaco. Lo spettacolo è nato all'interno delle attività del Laboratorio Creativo Permanente.

Nel 2013 consegue il Diploma di Laurea di 2° Livello in Composizione con il massimo dei voti, sotto la guida del M° Sbordoni, presentando due scene dall'opera Kyrie Eleison, di cui è anche autore del libretto e che rappresenta il primo passo per un lavoro di più ampio respiro.

Il 17 novembre 2013, nell'ambito del Festival di Nuova Consonanza, viene messa in scena la prima di Caligola, l'imperatore di cartone, racconto tragicomico per voci e strumenti di cui è coautore del libretto assieme al compositore Daniele Del Monaco.

Dal 2012 al 2014 è a Parigi dove studia direzione d'orchestra con il M° Dominique Rouits, direttore dell'Orchestre du Théâtre -Opéra de Massy.

Nel 2015 è autore di diversi libretti per giovani compositori: Elisir 2.0 (musiche di Marco Giusto, andata in scena il 03/05/'15 al Setnor Auditorium della Syracuse University, U.S.A.), In the Pursuit of Happiness (musiche di Marco Giusto, andata in scena il 15/09/'17 allo Joseph F. Weis Jr. U.S. Courthouse di Pittsburgh, U.S.A.) e Il Soldatina, la Ballerina e il Troll (musiche di Antonino Bono, andata in scena il 17/04/'15 nella Sala S. Francesco di Ferrara).

Dal 2015 ha collaborato come autore con l'emittente Ryar Web Radio nei programmi BEEROCK – Ronzio di un'Ape Idrofoba (affrontando brevi percorsi attraverso la storia della musica con un approccio ironico e divulgativo) e la Piccionaia (brevi introduzioni al mondo dell'opera e del teatro musicale).

Contacts

Via Diano Marina 28/30
00168 - Roma

Tel:
063010502

Cell:
3332092894

Email: scuolaesacordo@gmail.com

Social links